WP 04|10 La tutela dell’occupazione nelle cooperative di lavoro: strumenti e motivazioni. Analisi di un gruppo di cooperative ravennati

Research Area: Economic theory
Edited by: Cecilia Navarra

Le cooperative di lavoro italiane tendenzialmente accumulano un’elevata quota dei profitti nelle riserve indivisibili, un fondo indisponibile e inappropriabile da parte dei soci. La ricerca indaga le ragioni di questa pratica, dopo aver discusso le interpretazioni più frequentemente utilizzate. L’ipotesi che viene formulata è che le riserve indivisibili giochino un importante ruolo nella tutela della stabilità dell’occupazione nelle cooperative. Questa può infatti essere ottenuta in due modi: tramite la fluttuazione dei salari, oppure mediante l’accumulazione di un fondo “assicurativo”, che permetta di affrontare i momenti di difficoltà garantendo sia la stabilità del numero di occupati, sia quella delle loro remunerazioni. All’elaborazione teorica si affiancano i risultati di uno studio di caso condotto presso le cooperative della Legacoop di Ravenna, che utilizza sia dati a livello di impresa, sia dati raccolti tramite un’indagine presso i lavoratori.

Download .PDF

People involved

Related Projects