Ricerca

EU COOPC, European Coop Campus

Research Area: Management & Governance
Scientific coordinator: Sara Depedri
Project Manager: Ilana Gotz

Stato del progetto: concluso

Descrizione

EU CoopC si pone in continutià rispetto al progetto Ariadne, concluso nel 2012. Il progetto è nato quindi dalla consapevolezza di nuove necessità in ambito formativo, a cui dover rispondere attraverso lo sviluppo di percorsi di apprendimento specifici per manager cooperativi.

Obiettivi

Il progetto intende migliorare le competenze dei manager e rappresentanti eletti di cooperative a livello europeo, fornire strumenti di apprendimento e valutazione efficaci e applicabili in tutto il territorio europeo, promuovere lo sviluppo e l’attrattività del modello di business collaborativo e rafforzare i valori della cooperazione. In questo quadro generale, gli obiettivi specifici del progetto sono:

  1. riconoscimento delle competenze acquisite come base per l’apprendimento;
  2. migliorare la trasparenza attraverso l’implementazione del sistema di crediti ECVET per rafforzare l’apprendimento non formale e informale;
  3. promuovere lo scambio di esperienze attraverso la preparazione e l’utilizzo di unità di apprendimento in mobilità (MLU);
  4. creare un network europeo di centri di formazione cooperativa.

Risultati principali

Le attività implementate hanno permesso di completare una proposta di profilo professionale per i membri eletti di cooperative e sono state identificate e controllare 7 aree di competenze attraverso i focus group organizzati a livello locale dai membri del progetto. Partendo da queste 7 competenze i partner hanno concentrato l’attenzione sulla progettazione e l’attuazione pilota di 2 unità di apprendimento di mobilità (MLU): Putting co-operative values and principles into practice, e Stakeholders and relationships with the local community.

Per testare le MLU è stato adattato un modello di analisi delle competenze già in essere e quindi già testato che è quello prodotto e utilizzato dal Co-operative College UK – The Group Board Development Centre (GBDC). Questo schema si basa sull’analisi di competenze acquisite tramite modalità di apprendimento “informale”, quindi “on the job”, sul riconoscimento di quanto appreso durante tutto il percorso di carriera e sull’identificazione di ulteriori percorsi formativi necessari per completare le competenze. I partecipanti hanno avuto modo di convalidare gli strumenti acquisiti durante il progetto in due sessioni di test avvenute a marzo 2014 a Almeria, Spagna e in giugno 2014 in Germania.

La partnership ha lavorato allo sviluppo di una rete permanente che permetta di stabilire collaborazioni future e scambi di mobilità all’interno del movimento cooperativo europeo.

L’incontro finale si è svolto a Bruxelles il 3 dicembre 2014 con una conferenza pubblica per dimostrare i risultati del progetto e aumentare la consapevolezza delle opportunità future. Tutte le informazioni retative al progetto, i risultati ottenuti e il materiale prodotto, sono disponibili sul sito www.coopcampus.eu

Pubblicazioni

S. Depedri, I. Gotz, P. Fontana, C. Strano; Identification of a european job profile for cooperative managers, Euricse

Linea di finanziamento: LLP Leonardo

Durata del progetto: novembre 2012- dicembre 2014

Coordinatore: Federazione Trentina della Cooperazione

Partner: Euricse (Italy) Co-operative College (UK) Academy of German Cooperatives (Germany) Coexhpal (Spain) University of Aegean (Greece) Fundatia pentru Dezvoltarea Societatii Civile (Romania) Actif Europe (France)

 

Tag
capitale socialecompetenzeEuropaprogetti EU

Last publications

Related posts