Published on13/12/2021by: redazione

Euricse sempre più internazionale

La comunità di Euricse si allarga e apre le porte ad un nuovo socio proveniente dall’India. Si tratta dell’Indian Farmers Fertiliser Cooperative Limited, conosciuta anche come IFFCO, una delle più grandi società cooperative indiane (riunisce 36.000 cooperative di primo livello e 55 milioni di contadini) impegnata dal 1967 nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e altri prodotti per l’attività agricola. La cooperativa indiana è anche al primo posto nella classifica del World Cooperative Monitor, il rapporto sulle cooperative mondiali realizzato da Euricse con l’International Cooperative Alliance: la decima edizione è stata presentata ufficialmente lo scorso 30 novembre. Con questo nuovo ingresso, i soci di Euricse salgono a 32, tra enti pubblici e privati, cooperative sociali, consorzi, fondazioni, associazioni e altre organizzazioni dell’economia sociale che credono nei valori perseguiti dall’Istituto.

«Ci rende orgogliosi allacciare rapporti con una cooperativa» – ha spiegato il Segretario generale di Euricse Gianluca Salvatori – «che a partire dai bisogni dei propri soci agricoltori ha sviluppato una rete articolata e varia di servizi e prodotti, facendosi ogni giorno carico di un fondamentale ruolo sociale ed ambientale e garantendo condizioni di lavoro giuste e dignitose in una realtà di grande complessità. Attraverso questa nuova ammissione si rafforza l’approccio multidisciplinare e la visione internazionale che da sempre Euricse porta avanti, in stretto raccordo con la comunità scientifica».

L’impatto di IFFCO si estende in tutto il mondo con altre joint venture come JIFCO- Giordania, KIT-Dubai, OMIFCO-Oman, ICS-Senegal, e numerose altre partnership strategiche nel mondo della cooperazione e dell’agricoltura.

«Siamo onorati di poter fare parte dei soci di Euricse e contribuire così all’importante lavoro che l’Istituto sta portando avanti per favorire la crescita e la diffusione di conoscenze e processi di innovazione delle cooperative, delle imprese sociali, e delle altre organizzazioni nonprofit di carattere produttivo. Non vediamo l’ora di poter collaborare a progetti di ricerca e contribuire agli sforzi di sensibilizzazione, specie in relazione con altre cooperative agricole in tutto il mondo. Puntiamo a produrre prodotti innovativi, ecologici e sostenibili, come il nuovo Nano Urea Liquid e vediamo l’adesione a Euricse come un’opportunità di condivisione di esperienze e di scambio di buone pratiche per la creazione di un ecosistema equilibrato e sano, sottolineando il ruolo della cooperazione nel garantire migliori opportunità di vita per la nostra comunità», ha detto Tarun Bhargava, Direttore Generale, dip. Relazioni Cooperative di IFFCO.

Partita nel 1967 con 57 associate, con sede a Nuova Delhi, IFFCO è oggi un colosso del mondo cooperativo e vede circa 36.000 associate che hanno interessi commerciali diversificati, oltre all’attività principale di produzione e vendita di fertilizzanti che raggiunge più di 55 milioni di agricoltori indiani.

Grazie a questi numeri, anche quest’anno IFFCO si conferma al primo posto per fatturato su PIL pro capite nella Top 300 del World Cooperative Monitor, il rapporto di ricerca che esplora l’impatto economico e sociale delle maggiori organizzazioni cooperative nel mondo. La ricerca, realizzata dall’Alleanza Cooperativa Internazionale e da Euricse, offre classifiche delle 300 cooperative più grandi del mondo, dati sull’occupazione e analisi settoriali.

La nuova edizione 2021 che celebra i primi dieci anni del rapporto annuale di ricerca, è stata presentata ufficialmente lo scorso 30 novembre al 33° Congresso Internazionale dell’Alleanza Cooperativa Internazionale (1-3 dicembre Seoul, Corea, evento in formato ibrido). Sono dedicati due focus alle sfide globali più attuali: il primo sulle capacità di reazione alla pandemia da Covid-19 da parte delle cooperative di tutto il mondo, e il secondo sul raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs) promossi dall’Agenda 2030 in termini di diritti umani, lavoro equo, sostenibilità ambientale e crescita sostenibile.

Cosa vuol dire essere socio di Euricse?

Ai suoi sostenitori Euricse propone consulenze e formazione a condizioni agevolate per migliorare e adeguare le strategie imprenditoriali e le politiche che interessano il settore, oltre alla possibilità di disporre di un’ampia rete di contatti d’eccellenza, avere una visibilità amplificata, partecipare ad eventi ed occasioni di approfondimento sulle tematiche dell’impresa e dell’economia sociale. Euricse è un istituto di ricerca formalmente riconosciuto e accreditato al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR).

Gianluca Salvatori, Segretario Generale di Euricse e Tarun Bhargava, Direttore Generale, dip. Relazioni Cooperative di IFFCO