Valutazione dell’impatto sociale ed economico di Progetto SPRAR “Era Domani”

Aree di ricerca:
Coordinatore scientifico: Sara Depedri
Project Manager: Stefania Turri

Stato del progetto: concluso

Descrizione

Tra gli approcci che possono essere attivati per rendicontare e valutare i risultati ottenuti dalle attività condotte nell’ambito dei servizi sociali vi è la cosiddetta valutazione micro o valutazione di progetto. Essa applica le metodologie della ricerca e della valutazione a singoli progetti attivati da una o più organizzazioni, con il fine di comprendere le ricadute qualitative dello stesso e gli eterogenei risultati raggiunti. L’interesse per la valutazione di progetti dai risvolti sociali si è fatta ancor più rilevante negli ultimi anni per riuscire a rendicontare in modo trasparente ai soggetti esterni -e in senso stretto ai finanziatori di progetto o alla collettività interessata- le ricadute sociali di quello specifico progetto.

Con queste finalità rendicontative, ma anche e soprattutto valutative e quindi con obiettivi di verifica dei cambiamenti generati dal progetto e dei possibili elementi di miglioramento futuro nello stesso, nasce la collaborazione tra Euricse e la cooperativa sociale Nuova Ricerca Agenzia Res per la valutazione dell’impatto sociale generato da un loro nuovo progetto di assistenza ed inclusione di immigrati all’interno del territorio di Fermo. La ricerca si inserisce nel più ampio tema della valutazione di impatto sociale degli enti di Terzo settore, recentemente promosso dalla Riforma del Terzo settore, che ha previsto all’art. 7 l’obbligo della valutazione dell’impatto sociale, intesa come “valutazione qualitativa e quantitativa, sul breve, medio e lungo periodo, degli effetti delle attività svolte sulla comunità di riferimento rispetto all’obiettivo individuato” e richiede di identificare –con effetti anche sul presente progetto-  adeguati indicatori ed indici di valutazione.

Obiettivi

Obiettivo generale dell’attività di ricerca è stato quello di valutare risultati, ricadute e impatto economico e sociale generati dal progetto Sprar “Era Domani” realizzato nella città di Fermo grazie alla collaborazione tra il Comune di Fermo e la cooperativa sociale Nuova Ricerca Agenzia Res, con finalità di offerta di servizi agli immigrati in un’ottica di accompagnamento verso l’autonomia.

Nello specifico, il processo di valutazione aveva l’obiettivo di rispondere a necessità rendicontative delle attività verso  gli stakeholder di riferimento, migliorando contenuti e trasparenza della rendicontazione e riuscendo a far emergere le specificità e il valore aggiunto di un progetto rivolto non solo all’inclusione sociale ma anche all’inclusione famigliare di immigrati.

Avvalendosi di metodologie mutuate dall’approccio ImpACT sviluppato da Euricse nell’ambito della valutazione dell’impatto sociale degli enti di Terzo settore, la ricerca ha permesso di strutturare strumenti di raccolta dati personalizzati sul progetto e di dotare in tal modo anche la cooperativa di strumenti da replicare anche negli anni futuri per un processo di rendicontazione e valutazione continui, su cui strutturare analisi di trend e benchmark e la propria pianificazione strategica, nell’ottica che valutare l’impatto economico e sociale comprendendo anche i processi e le determinanti che lo hanno generato sia fondamentale per migliorare le azioni e i risultati stessi.

Più specificatamente, quindi l’intento è stato quello di affiancare la cooperativa nell’identificare gli adeguati indici ed indicatori quantitativi e qualitativi per le varie dimensioni di valutazione dei risultati raggiunti e degli impatti generati, così da analizzare sia l’efficienza del progetto, guardando al rapporto tra risorse impiegate e servizi ed esiti prodotti, che l’efficacia in termini di raggiungimento degli obiettivi, di benessere generato e di qualità dell’azione di accoglienza e inclusione sociale. L’analisi ha guardato inoltre ai cambiamenti innescati nel breve e nel medio-lungo periodo sia sui beneficiari del servizio che sulla rete degli stakeholder coinvolti e sulla comunità nel suo complesso, dotando anche in tal caso la cooperativa di opportune metodologie.

Risultati principali

I risultati che ci si attende da questo progetto sono dati dall’applicazione delle metodologie ImpAct al Progetto “Era Domani”, in modo da fornire alla cooperativa la strumentazione utile per la raccolta dei dati necessari all’analisi dell’impatto sociale generato. A ciò si aggiunge una breve rendicontazione dei risultati emersi ad oggi dal Progetto “Era Domani” nella forma di un report interno ad uso della cooperativa sociale.

Pubblicazioni

Report interno

Partner

Cooperativa sociale Nuova Ricerca Agenzia Res

Ultime pubblicazioni

Articoli correlati