News dal network Euricse
Pubblicato su 27/11/2017 da redazione

I principali risultati del World Co-operative Monitor 2017

Scarica qui  il rapporto del World Co-operative Monitor 2017!

Per partecipare alla raccolta dati del Monitor 2018: call for data.

Il 16 novembre 2017 a Kuala Lumpur l’Alleanza Globale delle Cooperative (ICA) e l’istituto Europeo di Ricerca sull’Impresa Cooperativa e Sociale (Euricse) hanno pubblicato il sedicesimo World Co-operative Monitor. Il rapporto fornisce una classifica delle prime 300 organizzazioni del mondo ed un’analisi settoriale basata sui dati finanziari del 2015. Il World Co-operative monitor ha raccolto dati di 2,379 organizzazioni in 8 settori di attività, 1,436 delle quali hanno un giro di affari di più di 100 milioni di dollari. Le cooperative e mutue Top300 riferiscono un giro di affari di 2.16 trilioni di dollari.
(more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 15/11/2017 da redazione

L’aggiornamento della mappatura delle imprese sociali e dei loro ecosistemi in Europa

Insieme alla rete di ricerca internazionale EMES, Euricse ha recentemente vinto il bando di gara lanciato dalla Commissione Europea (Direzione Generale per l’Occupazione, Affari Sociali e Inclusione) per l’aggiornamento della mappatura delle imprese sociali e dei loro ecosistemi in Europa.

In primo luogo, il progetto intende aggiornare ed integrare 21 dei 29 report nazionali pubblicati nel 2014 a seguito del primo studio di mappatura promosso dalla Commissione Europea. Durante la seconda fase dello studio svoltasi nel 2016, erano stati aggiornati i primi sette report nazionali ed era stata svolta un’analisi comparata. (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 12/11/2017 da redazione

Master GIS: disponibile il database degli ex-corsisti

Giovani, motivati, competenti – consultabile il database dei curricula dei corsisti Master GIS 2016/2017

Si è da poco conclusa la XXI edizione del Master GIS 2016/2017. Tutti i nostri corsisti hanno terminato il tirocinio e, nel lavoro di tesi finale, hanno evidenziato le abilità acquisite e sperimentate durante quest’anno di lavoro e formazione. Ora si affacciano al mercato del lavoro con forti motivazioni e competenze (molti di loro hanno già iniziato una collaborazione professionale!). Euricse li accompagnerà, come sempre, anche in questo entusiasmante nuovo inizio. Per tutte le imprese e le organizzazioni che desiderano conoscere e incontrare i nostri giovani “manager del sociale” abbiamo pensato di creare un database libero e gratuito per visionare e scricare i curricula dei nostri corsisti, lo trovate in coda a questa pagine. (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 25/10/2017 da redazione

La partecipazione di Euricse all’International Co-operative Alliance Global Conference

Dal 14 al 17 Novembre il movimento globale della cooperative si incontra a Kaula Lumpur, Malesia, per la Conferenza e l’Assemblea Generale di ICA. Euricse sarà coinvolto nel ricco programma che si focalizzerà sul “Porre le persone al centro dello sviluppo”.
Dal 2012 Euricse e Alleanza si sono associate per creare un monitoraggio sulle cooperative mondiali. Si tratta di un progetto di ricerca unico nel suo genere e che presenta dati sul movimento globale delle cooperative. Oltre alla classifica delle Top 300 cooperative e mutue del mondo, quest’anno il World Co-operative Monitor presenterà alcune novità entusiasmanti. L’analisi sul capitale cooperativo con un confronto tra le Top 300 ed un campione di cooperative di piccole e medie dimensioni. All’interno di ogni settore, non solo sono state riportate le classifiche delle migliori per settore, ma sono state analizzate delle tendenze sulle prestazioni di queste cooperative e mutue negli ultimi 5 anni.

(more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 18/10/2017 da redazione

Corso di alta formazione per Community innovation hubber

L’obiettivo del percorso di alta formazione per Community innovation hubber è di formare operatori del sociale e/o volontari che fanno parte di associazioni di volontariato del territorio con lo scopo di implementare competenze e conoscenze volte a costruire figure chiave capaci di innovare e sviluppare pratiche sostenibili di welfare generativo.

Lo sviluppo del percorso è frutto di un’attenta ricerca delle proposte formative presenti sul mercato, condivisa dalle Associazioni proponenti, che ha permesso di pianificare un programma articolato in quattro moduli tematici per sviluppare competenze pratico applicative. (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su da redazione

JEOD: è online il nuovo numero speciale dedicato allo sviluppo delle biosfere

E’ uscito il numero speciale del Journal of Entrepreneurial and Organizational Diversity (JEOD) dedicato interamente alle soluzioni collaborative e di comunità per lo sviluppo sostenibile delle biosfere (Community-based, collaborative solutions to the sustainable development of Biosphere Reserves). Il volume, disponibile online, è curato da Colin Campbel – SEBR Network e OASIIS (Scozia) e Silvia Sacchetti – Università di Trento. (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 11/10/2017 da redazione

Chiuse le iscrizioni alle selezioni del Master GIS 2017/2018

I colloqui di selezione al Master GIS 2017/2018 si svolgeranno presso la “Sala Seminari” al II piano della Facoltà di Economia di Trento in Via Inama n.5; i giorni 23 ottobre (per i candidati  con cognome compreso tra  “A” e “MAR”), e il giorno 24 ottobre (per i candidati con cognome  compreso tra “MAZ” e “Z”).

La convocazione ai colloqui di selezione viene inoltre spedita via mail ad ogni candidato.

Leggi tutto
Pubblicato su 04/10/2017 da redazione

MASTER GIS: Ancora pochi giorni per iscriversi!

Mancano ancora pochi giorni alla scadenza delle iscrizioni per la 22esima edizione del Master GIS. Tante le novità per il prossimo anno accademico nella struttura didattica, che inizia ad ottobre e dura 6 mesi, dove docenze frontali saranno affiancate da seminari sui temi di attualità e laboratori didattici di analisi dei casi concreti con tanto di elaborazione delle soluzioni operative ai problemi gestionali delle aziende analizzate. Aumenta anche il numero di borse di studio disponibili per gli iscritti che, grazie ad un accordo tra INPS e Università di Trento, passa da quattro a ben nove! (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 19/09/2017 da redazione

I principi di diritto europeo delle società cooperative

È uscito il primo studio comparativo sui principi di diritto europeo sulle società cooperative!

Il libro “The Principles of European Cooperative Law” (PECOL), edito da Intersentia, è scritto a più mani da: Gemma Fajardo, Antonio Fici, Hagen Henrÿ, David Hiez, Deolinda Meira, Hans-H. Münkner e Ian Snaith, tutti esperti di diritto e appartenenti al Gruppo di studio sul diritto europeo delle società cooperative (SGECOL) di Euricse. (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 18/09/2017 da redazione

Economia sociale e solidale ed il futuro del lavoro

Può l’economia sociale e solidale (SSE) migliorare il futuro del lavoro in un momento storico nel quale sempre più persone sono alla ricerca di lavoro; le disuguaglianze economiche sono più evidenti che mai e i cambiamenti economici, tecnologici e demografici minacciano la riduzione di opportunità di lavoro dignitose? L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) ha chiesto ad Euricse di rispondere a questa importante domanda, basandosi sia sulle sue ricerche che su evidenze empiriche(more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 11/09/2017 da redazione

Formazione dirigenti: Welfare e innovazione

Date: 30 novembre-01 dicembre (docenza); 14-15 dicembre (laboratorio).

Sede: Bologna.

Scadenza iscrizioni: 23 novembre.

Nel modulo verranno discussi i fattori organizzativi e imprenditoriali su cui basare lo sviluppo di percorsi innovativi in grado di rispondere positivamente ai mutati scenari del welfare nazionale e locale. Si discuteranno le caratteristiche che possono assumere le dirigenze delle imprese sociali e del nonprofit per facilitare tali percorsi di innovazione. (more…)

Leggi tutto
Pubblicato su 10/09/2017 da redazione

Formazione dirigenti: Comunità e impresa

Date: 26-27 ottobre (docenza); 09-10 novembre (laboratorio).

Sede: Milano

Scadenza iscrizioni: 19 ottobre

Impresa e comunità è un binomio classico nell’economia, italiana in particolare. Intraprendere nel nostro Paese è spesso l’esito di un’azione collettiva (grazie al mutualismo cooperativo), di un family business piuttosto che di una rete organizzata in distretto. Ma questo grande classico, parafrasando il nobel Bob Dylan, chiede di essere rivisitato. Occorre guardare alla stratificazione sociale post crisi, ai nuovi modelli di produzione e di consumo, alle culture profonde che alimentano risorse fiduciarie e coesione sociale. (more…)

Leggi tutto